03 MAR 2016

A "LEGUMINOSA 2016" nasce Legurmè, il brand dei legumi campani.

Leguminosa 2016: Alma Seges lancia “Legurmè”, il nuovo brand dedicato ai legumi.
C’è anche Alma Seges tra i partner di Leguminosa, l’evento di Slow Food dedicato ai legumi che si terrà a Napoli, in piazza Dante, da venerdì 4 a domenica 6 marzo. L’Organizzazione di Produttori, con sede nella Piana del Sele, partecipa all’iniziativa attraverso il sostegno ad una pubblicazione didattica sui legumi, destinata ai più piccoli, e con uno stand espositivo. Leguminosa sarà per Alma Seges anche l’occasione per presentare un nuovo brand dedicato ai prodotti di eccellenza della Campania, la selezione Legurmè, che da subito comprenderà diverse specialità di legumi antichi campani, molti dei quali a rischio estinzione e tutelati proprio dalle azioni dei presidi Slow Food: Ceci di Cicerale, Cicerchia flegrea, Fagiolo a formella di Acerra, Fagiolo di Controne, Fagiolo Cera di Alife, Lenticchia del Cilento, Cece nero degli Alburni e Fagiolo Cocco del Vallo di Diano.
Una scelta, quella di Alma Seges, che assume un significato ancora maggiore se si pensa che il 2016 è stato proclamato dalla FAO (Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura) l’Anno Internazionale dei legumi. E proprio Leguminosa è l’unico evento italiano inserito nel calendario ufficiale delle “celebrazioni” FAO del prezioso alimento. Un evento, quello di Napoli, che mira ad avvicinare i consumatori a questi antichi e straordinari alimenti, ripercorrendo la storia dei legumi attraverso dibattiti, degustazioni, workshop e molto altro ancora.
Ma perché i legumi sono così importanti per la nostra alimentazione? Essi rappresentano una fonte vitale di proteine e aminoacidi, e costituiscono quindi un’ottima alternativa alle più costose proteine animali. Sono inoltre considerati toccasana per la gestione del colesterolo e per la salute dell’apparato digerente e validi alleati contro l’obesità, nonché nella prevenzione di malattie croniche quali diabete, disturbi coronarici e cancro.
La manifestazione partenopea avrà un focus sulla biodiversità italiana e internazionale dei legumi. Biodiversità che rappresenta una straordinaria ricchezza, in quanto è il risultato di quei processi evolutivi che da oltre tre miliardi di anni permettono alla vita di adattarsi alle variabili condizioni sulla terra. E la Campania, in quanto patria della dieta mediterranea - della quale i legumi sono pilastri fondamentali - nonché territorio unico per varietà di coltivazioni, può ricoprire un ruolo di primo piano nella decisiva sfida della conservazione della biodiversità. Con il lancio di Legurmè, Alma Seges intende contribuire a raggiungere questo difficile obiettivo, sostenendo i piccoli produttori e le piccole aziende agricole che con coraggio e passione affrontano queste difficili coltivazioni.
La linea Legurmè sarà presente sugli scaffali degli store Carrefour della Campania, e delle aree limitrofe alla regione. Portando a casa una confezione di legumi Legurmè si potrà assaporare l’unicità della tradizione campana e promuovere pratiche di agricoltura sostenibile e di piccola scala.      

Altre Notizie

16 GIU 2017 - Giovedì 22 giugno ha aperto Cento, il ristoro nella Casa della Dieta mediterranea
28 APR 2017 - Alma Seges ad Acciaroli: tradizioni, alimentazione e stili di vita
13 FEB 2017 - Grande successo di Alma Seges a Berlino
09 GEN 2017 - Alma Seges a Berlino con un Eco Stand innovativo e sostenibile
26 NOV 2016 - SOLO FRUTTA CAMPANA: come acquistare le nostre confetture.