16 FEB 2016

INIZIA LA CAMPAGNA FRAGOLE: LA PAROLA AI SOCI

Parla Antonio Romano, direttore commerciale dell’Azienda Romano Alfonso, nostra associata. 
"Quest'anno, quella delle fragole sarà una campagna particolare rispetto agli anni precedenti, per l'andamento climatico che sta caratterizzando la stagione invernale; i risvolti potrebbero essere positivi, ma credo non mancheranno dei punti interrogativi, l'inverno non inverno registrato finora non è una prerogativa solo italiana, ma di quasi tutta Europa. L'anticipo delle produzioni italiane (di circa 20 giorni) ha coinciso per esempio con l'anticipo di quelle spagnole. L'Azienda Romano Alfonso è specializzata nella coltivazione di fragole in serra, con un processo produttivo molto veloce. Fa parte dell'organizzazione di produttori Alma Seges e le fragole vengono commercializzate col noto marchio "Tina".
Dal punto di vista agronomico, le piante non dovrebbero aver ricevuto le ore di freddo necessarie e c'è incertezza sul termine ultimo di disponibilità del prodotto. Stesso discorso vale per la fragolicoltura europea. Noi esportiamo in vari paesi, ma non sappiamo con esattezza quando le produzioni locali faranno capolino sul mercato o fino a quando resteranno disponibili. Avremo notizie più chiare il prossimo 2 marzo, quando parteciperò a Scanzano Jonico al Gruppo di contato sulla fragola, costituito nell’ambito del Gruppo misto IT/FR/SP e  di cui ALMA SEGES fa parte.
Al momento, comunque, non possiamo lamentarci: il prodotto, di varietà Fortuna e Sabrosa-Candonga, è di buona qualità con una shelf life ottimale. Ci aggiriamo sulle 4 o 5 pedane giornaliere, circa 2,5 tonnellate al giorno di media. In generale, il livello qualitativo della fragola della Piana del Sele è molto alto. Inoltre quest'anno abbiamo introdotto una nuova varietà ibrida, la Rabida, che si pone tra la precocissima Fortuna e la Sabrosa-Candonga". I mercati di destinazione delle fragole della nostra azienda sono Italia (da Roma in su), Germania, Svizzera, Svezia, Austria; il 50% della produzione va alla Grande distribuzione, l'altro 50% ai mercati tradizionali. "Nei mesi di dicembre 2015 e gennaio 2016 siamo rimasti principalmente sul mercato italiano; adesso stiamo cominciando a lavorare soprattutto con la Germania. Il clou della campagna è però atteso per il periodo che va da marzo alla prima metà di maggio. Le previsioni sono buone ma staremo a vedere. Nei mesi di marzo e aprile, inoltre, lavoreremo di più con la Gdo".
Considerando l'anticipo della campagna, la Spagna dovrebbe terminare prima. Si dovrebbe creare quindi finestra temporale nella quale dovrebbe appunto mancare il prodotto spagnolo. Tutto dipenderà dal clima, ma dovesse tradursi in realtà questo potrebbe aiutare tanto la fragola italiana sia a livello nazionale sia estero.
In Italia, il nostro principale competitor rimane la Spagna, nonostante si registrino molti volumi di fragole greche. Per quanto concerne i prezzi, le quotazioni registrate a novembre e dicembre 2015 sono risultate del 10% inferiori a quelle dell'anno precedente.
La Sicilia, che solitamente comincia nella prima decade di novembre, ha iniziato qualche giorno prima. E i prezzi sono partiti bene. Successivamente si è registrato un surplus di prodotto sul mercato che ha determinato una situazione di stallo. Infatti, alcuni mercati si sono trovati in affanno. Sostanzialmente alti comunque i prezzi a novembre e nei primi giorni di dicembre 2015; piccolo stallo nella seconda settimana di dicembre e incremento per le festività natalizie. Dalla seconda metà di gennaio si è registrata una saturazione del mercato, dovuta a merce proveniente da Spagna, Marocco e Grecia, quindi sensibile calo delle quotazioni delle varietà precoci, salvo per la Sabrosa-Candonga che invece ha mantenuto livelli soddisfacenti. Dipende comunque molto dai mercati: per esempio al momento il mercato di Monaco è in leggera ripresa ma gennaio è stato un mese di impasse. Stessa cosa anche per alcuni mercati italiani".

Altre Notizie

16 GIU 2017 - Giovedì 22 giugno ha aperto Cento, il ristoro nella Casa della Dieta mediterranea
28 APR 2017 - Alma Seges ad Acciaroli: tradizioni, alimentazione e stili di vita
13 FEB 2017 - Grande successo di Alma Seges a Berlino
09 GEN 2017 - Alma Seges a Berlino con un Eco Stand innovativo e sostenibile
26 NOV 2016 - SOLO FRUTTA CAMPANA: come acquistare le nostre confetture.